Ad Alghero al via i contributi per la sterilizzazione dei cani e dei gatti

Ad Alghero al via i contributi per la sterilizzazione dei cani e dei gatti

Ad Alghero stanziati 9mila euro.

Ad Alghero con l’approvazione della graduatoria finale, si è concluso l’iter di assegnazione dei contributi per la sterilizzazione di cani e gatti di proprietà.

Anche quest’anno l’Amministrazione, come già avvenuto a fine 2019, ha messo a disposizione della cittadinanza oltre 9mila euro per venire incontro alle persone hanno necessità di provvedere alla sterilizzare di cani e gatti femmine, al fine di prevenire gravidanze indesiderate che inevitabilmente graverebbero significativamente su un bilancio familiare già contenuto. I contributi infatti sono destinati alle famiglie con Isee inferiore a 20.000 euro.

Sono pervenute all’Assessorato all’ambiente  in totale 48 richieste di contributo, ben più di quanto atteso, superando di molto il numero dello scorso anno. Una così elevata quantità di domande, 45 delle quali in regola con i requisiti, avrebbe inevitabilmente comportato l’esclusione di numerosi cittadini per mancanza di sufficienti risorse, ma l’Amministrazione ha scelto di dare risposta a tutti i potenziali aventi diritto, reperendo le somme mancanti portando lo stanziamento finale, quindi, ad oltre 9.000 euro.

Delle categorie ammissibili (privati cittadini, allevatori, agricoltori e cacciatori), solo una delle 45 istanze in regola è riferita ad un’azienda agricola, mentre tutti gli altri sono cittadini. La politica di attenzione verso gli animali d’affezione di proprietà e liberi, avrà un ulteriore forte impulso nel corso del 2021, quando saranno disponibili le risorse assegnate dall’Ats al Comune di Alghero, premiato come il più virtuoso in Sardegna.