Ad Alghero partono i progetti per i centri estivi dedicati a bambini e adolescenti

Ad Alghero sono 30 le persone positive, cala il numero dei ricoverati

Il progetto.

In conformità alle disposizioni previste nelle linee guida, è possibile presentare i progetti per i centri estivi, diurni e servizi educativi della Città di Alghero.

I progetti comprensivi delle attività che s’intende svolgere dovranno essere elaborati dai soggetti gestori ricomprendendo la relativa assunzione di responsabilità, condivisa con le famiglie, nei confronti dei bambini e degli adolescenti accolti, anche in considerazione del particolare momento di emergenza sanitaria in corso.

Il Progetto di Centro Estivo dovrà essere redatto prevedendo gli aspetti progettuali dell’accessibilità, tra cui gli standard per il rapporto fra i bambini o gli adolescenti accolti e lo spazio disponibile, gli standard per il rapporto numerico fra personale ed i bambini e gli adolescenti e le strategie generali per il distanziamento fisico, i principi generali di igiene e pulizia, i criteri di selezione del personale e di formazione degli operatori.

Il progetto deve contenere inoltre le informazioni riguardanti il calendario di apertura e l’orario quotidiano di funzionamento, con distinzione dei tempi di effettiva apertura all’utenza e di quelli – precedenti e successivi – previsti per la predisposizione quotidiana del servizio e per il suo riordino dopo la conclusione delle attività programmate, il numero e l’età dei bambini ed adolescenti accolti, nel rispetto di un rapporto con lo spazio disponibile tale da garantire il prescritto distanziamento fisico, il rapporto bambini/operatori.

Al soggetto gestore dei Centri Estivi è richiesta attenzioni speciale per l’accoglienza di bambini ed adolescenti con disabilità. Il rapporto numerico, nel caso di bambini ed adolescenti con disabilità, dovrebbe essere potenziato integrando la dotazione di operatori nel gruppo dove viene accolto il bambino o l’adolescente, anche favorendo il rapporto numerico 1 a 1.

I progetti devono essere inviati al Comune di Alghero via pec: protocollo@pec.comune.alghero.it e contenere in oggetto la seguente dicitura: Fase 2 Covid – centri estivi e diurni – progetto organizzativo del Servizio Offerto.

Sono attivi altresì per eventuali quesiti in merito alla procedura i seguenti indirizzi mail: m.fois@comune.alghero.it – p.bellotti@comune.alghero.ss.it

L’avviso pubblico completo è reperibile sul sito istituzionale del Comune di Alghero – servizi al cittadino – bandi avvisi e graduatorie.