Cade un altro masso in mezzo alla strada, torna l’allarme frane a Bonorva

Cade un altro masso in mezzo alla strada, torna l'allarme frane a Bonorva

Torna l’allarme frane a Bonorva.

Nella notte tra sabato e domenica un grosso masso, pesante diverse tonnellate, si è staccato da un cordone roccioso ed è caduto nella carreggiata della strada a poco meno di un chilometro dalla stazione ferroviaria di Bonorva.

A diffondere la notizia è lo stesso sindaco del paese, Massimo D’Agostino, che ha informato come il masso sia caduto in un momento nel quale fortunatamente non transitava nessuno e per questo non ha causato danni a cose e persone.

Il fatto riporta l’attenzione sui problemi di dissesto idrogeologico che Bonorva vive da tempo e che negli scorsi mesi, hanno evidenziato quanto critica fosse la situazione, prima degli interventi di messa in sicurezza che sono stati effettuati nei primi mesi del 2021.

Il pericolo però sussiste ancora, perché un periodo di piogge continue come quello avvenuto a fine 2020 e la conseguente penetrazione dell’acqua nelle rocce, potrebbe causare nuovi smottamenti. Massima allerta ed attenzione, dunque, sono poste dal primo cittadino e dalla sua amministrazione, ad ogni singolo segnale di pericolo.