Aggredisce l’ex moglie e gli agenti intervenuti: arrestato un 48enne a Sassari

Rubano uno scooter rischiando di investire un poliziotto: arrestati

L’episodio nel quartiere di Sant’Orsola.

Nella serata di ieri la polizia ha arrestato nel quartiere di Sant’Orsola un 48enne di Sassari per resistenza, minacce e lesioni a Pubblico Ufficiale. Gli agenti sono intervenuti dopo una chiamata al 113 da parte di una donna.

Gli agenti sul posto hanno preso contatti la donna che dichiarato di essere stata aggredita dal suo ex marito che le impediva di allontanarsi dalla propria abitazione per recarsi dai propri genitori. In questi frangenti, l’uomo nel tentativo di impedire alla sua ex moglie di salire a bordo dell’auto del padre, si è scagliato contro gli agenti che si erano frapposti fra i due ex congiunti, sferrando un pugno al volto ad un poliziotto.

Gli agenti nel tentativo di sedare la violenta reazione del 48enne, hanno cercato di immobilizzarlo, ma l’uomo ormai a terra ha morso uno degli operatori ad una coscia. L’uomo è stato accompagnato presso gli uffici della Questura in stato di arresto e trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa della convalida del provvedimento.