Tragedia sfiorata all’uscita di Porto Torres, camioncino a fuoco: paura tra gli automobilisti

Tragedia sfiorata all’uscita di Porto Torres, camioncino a fuoco: paura tra gli automobilisti

Il fatto è avvenuto a Li Lioni.

Poteva finire in tragedia l’incendio che l’altro ieri mattina ha interessato un furgoncino sulla ex 131, all’altezza di Li Lioni. Alla guida un trentenne, dipendente Nivea. I riflessi pronti e una buona dose di fortuna hanno fatto sì che l’esito non fosse luttuoso.

Sconosciute le cause, ma si ipotizza un cortocircuito o surriscaldamento delle parti elettriche. Tempestivo l’intervento dei vigili del fuoco che hanno spento le fiamme e messo in sicurezza l’area. Sul posto, subito dopo, sono intervenuti anche gli agenti della polizia municipale e carabinieri che hanno coordinato il traffico ed effettuato accertamenti.

Tanta è stata la paura per il conducente che viaggiava verso Porto Torres. Ma i riflessi pronti e una buona dose di fortuna hanno scongiurato il peggio. Il trentenne, preso coscienza che le fiamme stavano divorando la vettura, è riuscito a scappare ed allontanarsi bloccando il mezzo. Immediatamente i presenti hanno soccorso il giovane, visibilmente spaventato, ma non si è reso necessario il trasporto in ospedale. Poi le chiamate al 112 e 115 che hanno fatto il resto.