Prosegue la campagna Sardi e sicuri nel sassarese: eseguiti 9mila tamponi

Da Porto Torres a Olbia, calo dei positivi nei principali comuni del nord Sardegna

Prosegue la campagna Sardi e Sicuri in provincia di Sassari.

La prima giornata della seconda tappa sassarese della campagna Sardi e sicuri, per il contrasto alla diffusione del coronavirus, si è chiusa con un parziale di 9.125 test antigenici eseguiti.

Sono complessivamente venti i comuni in cui oggi si è svolta l’attività di screening nell’ambito del progetto promosso dalla Regione e realizzato da Ares-Ats: Alghero, Porto Torres, Ozieri, Ploaghe, Olmedo, Bono, Bonorva, Pattada, Thiesi, Pozzomaggiore, Perfugas, Villanova Monteleone, Mores, Benetutti, Stintino, Chiaramonti, Florinas, Bonnanaro, Laerru e Bultei. Le operazioni proseguiranno nella giornata di domani con l’aggiunta delle sedi operative di Codrongianos, Torralba e Sedini. Screening concluso invece nei comuni di Florinas, Bonnanaro, Laerru e Bultei.

Domenica, i cittadini che volessero sottoporsi al tampone potranno presentarsi nelle sedi operative e richiedere il test gratuitamente, dalle 8 e 30 alle 13 e dalle 14 alle 18, muniti di tessera sanitaria