Camper parcheggiati in massa all’Argentiera, fioccano le sanzioni

Camper parcheggiati in massa all'Argentiera, fioccano le sanzioni

I controlli dei carabinieri all’Argentiera.

Ha suscitato indignazione e polemiche la foto apparsa sui social di numerosissimi camper che stazionavano all’Argentiera, località La Frana, tra Sassari e Alghero. Le segnalazioni sono giunte anche ai carabinieri della stazione di Palmadula, che ha la competenza sul territorio dell’Argentiera, situato tra Sassari ed Alghero e questa mattina i militari sono giunti sul posto per effettuare i controlli sui camperisti, azione che rientra in quelle consuete poste in essere per il controllo del territorio e la repressione di eventuali inosservanze ai divieti.

Dagli stessi è risultato che i proprietari dei camper, che la legge equipara alle seconde case e secondo il decreto Draghi è previsto lo spostamento negli stessi, non erano turisti stranieri o “continentali”, ma per l’80, 90% sassaresi che hanno deciso di trascorrere qualche giornata vista mare. I militari hanno sanzionato ciascun proprietario con una multa pari a 200 euro, contestando agli stessi l’infrazione di sosta nel demanio marittimo.

Nessuno dei camperisti è stato multato per campeggio abusivo o infrazione delle norme anticovid, essendo tutti dotati di mascherine, dispositivi anticovid ed avendo rispettato le norme sul distanziamento sociale.