Una canzone di speranza per l’ospedale di Sassari e rincominciare

Una canzone di speranza per l'ospedale di Sassari e rincominciare

La canzone dedicata all’ospedale di Sassari.

Una canzone per ricominciare insieme. Un messaggio di speranza. Una brano dedicato a chi ha combattuto in prima linea durante questa emergenza. Al personale medico e sanitario civile e militare, ma con un’attenzione al reparto di Oncologia Medica Day Ospital dell’AOU di Sassari, alle strutture di lunga degenza e alle Case di riposo per anziani.

La musica è di Luca Tilocca, il testo di Michele Pio Ledda e la voce della straordinaria Francesca Lai. Si chiama “19” (Deo Soe Innoe). Una canzone che travolge ed emoziona. Tilocca, che ha 42anni ed è di Putifigari, è una presenza costante sui palchi della Sardegna.

Ha scritto diverse canzoni tra cui Sorres de Mare, che unisce Sardegna e Corsica in cui duetta con il celebre gruppo corso “Canta u populu corsu” e I tenores Untana Vona di Orgosolo. “L’idea di scrivere quest’ultimo brano nasce dal mio animo e dalla voglia di stare vicino alle persone, soprattutto a chi soffre e a chi si trova in difficoltà”, spiega Tilocca.

Insieme allo scrittore Michele Pio Ledda, autori di grandi testi e celebre per gli album di Andrea Parodi dopo i Tazenda e artisti nazionali, si sono messi a lavorare al brano, trovando poi la voce di Francesca Lai. Il risultato è una canzone emozionante, che è più di un messaggio di speranza.