La Città metropolitana di Sassari è realtà: approvato l’articolo della riforma

sassari piazza

Approvato l’articolo che istituisce la Città metropolitana di Sassari.

Arrivata ieri in Consiglio regionale, la riorganizzazione dell’assetto degli Enti di area vasta segna una svolta per Sassari e per tutto il territorio. Con l’approvazione dell’articolo 3, avvenuta oggi, si istituisce la Città Metropolitana del Nord Ovest. Per l’approvazione finale della riforma si dovrà attendere invece martedì.

Grande soddisfazione da parte del consigliere regionale del gruppo UDC-Cambiamo Antonello Peru, primo firmatario e relatore di maggioranza della proposta di legge. “Un primo fondamentale passo verso il riequilibrio territoriale della Sardegna – commenta Peru – . È il riconoscimento dell’importanza di quel raccordo essenziale e strategico tra le aree urbane e costiere e quelle interne e rurali”.

“Lo diciamo da tempo, con la Città Metropolitana si può attingere alle risorse necessarie per fare programmazione di area vasta, per realizzare infrastrutture, dare servizi e collegare i territori. Con l’alleanza strategica tra le aree urbane e il loro entroterra ciascun comune potrà esaltare le sue vocazioni, mettendole al servizio delle logiche di area vasta metropolitana. Quelle interne e rurali per la produzione primaria ed agro-alimentare. Le città ed i comuni devono svolgere una funzione di traino ed essere mercati di sbocco per quei prodotti e quei servizi. Oggi abbiamo messo le basi per dare concretezza a quello che chiamiamo un federalismo sardo nel quale le comunità locali sono protagoniste e motore dello sviluppo”.