Covid e paure, il servizio di supporto psicologico arriva anche ad Alghero e Ozieri

Sms per rubare le password e svuotare i conti correnti: denunciato a Torralba

Nuovi team di supporto nei distretti di Alghero e Ozieri.

La Assl Sassari potenzia il servizio di sostegno psicologico per i cittadini in isolamento domiciliare e per gli operatori sanitari impegnati nel contrastare l’emergenza pandemica

Con la crescita delle condizioni di stress alle quali sono sottoposti sia i cittadini in stato di isolamento domiciliare sia gli operatori sanitari impegnati nel contrastare l’emergenza pandemica, la Direzione della Assl Sassari ha potenziato il servizio di supporto psicologico.

Da questa settimana, oltre al distretto di Sassari, anche nei distretti di Ozieri e Alghero è operativo il Gruppo di psicologia dell’emergenza composto da nove psicologi e da uno psichiatra. I dieci componenti del team assistono telefonicamente i pazienti in condizione di isolamento domiciliare e gli operatori sanitari impegnati nel contrastare l’emergenza pandemica per fronteggiare al meglio lo stress, aumentare le competenze psichiche ed emozionali e consentire l’elaborazione dell’esperienza vissuta.

Il servizio di supporto psicologico può già essere richiesto dal medico di medicina generale o dai medici delle Unità Speciali di Continuità Assistenziale scrivendo alla mail [email protected] La mail, alla quale deve essere allegata l’impegnativa, deve contenere i dati del paziente, i suoi contatti telefonici e le necessità psicologiche.

Il servizio di sostegno psicologico, coordinato dalla dottoressa Irene Melis, resterà attivo fino alla conclusione dell’emergenza pandemica.