Crescono i contagi a Bultei, la preoccupazione del sindaco: “State attenti”

Crescono i contagi a Bultei, comune ad un passo dalla zona rossa

Crescono i contagi a Bultei.

Sono 10 i casi accertati di coronavirus nel territorio di Bultei. Stanno tutti bene, ma il numero dei contagiati potrebbe crescere nelle prossime ore. Il sindaco, Daniele Arca, ha invitato i cittadini a non abbassare la guardia e uscire di casa solo in caso di necessità.

“Come molti di voi sapranno, dopo quasi due mesi di silenzio assoluto, il Covid si é ripresentato nella nostra comunità – ha esordito il primo cittadino -. Lo ha fatto in maniera importante, aggressiva, colpendo circa 10 persone, ma dalle notizie in mio possesso questo numero potrebbe aumentare nei prossimi giorni. Le persone coinvolte stanno relativamente bene. Tutti loro, le loro famiglie e i contatti recenti sono stati sentiti dal sottoscritto e dal medico di base, essi sono stati posti in quarantena e segnalati al servizio sanitario“.

Arca ha ribadito l’invito ad utilizzare la mascherina, rispettare il distanziamento sociale e igienizzarsi le mani alla prima occasione utile. A ciò ha aggiunto l’invito di non uscire di casa se non per motivi di valida necessità.

“Siamo ancora chiamati a tutelare la salute nostra e del prossimo. Non dimentichiamolo. Perciò nessuna leggerezza – ha rimarcato l’amministratore -. Salvaguardate gli anziani e gli ammalati. Le persone che hanno ricevuto la prima dose del vaccino la scorsa settimana non sono immuni, penso basti sapere questo per regolare i comportamenti futuri“.