A Sassari oltre 500 firme per salvare la Ztl del centro

A Sassari oltre 500 firme per salvare la Ztl del centro

La raccolta firme contro la sospensione.

Pochi giorni fa il comitato pro ZTL di Sassari ha lanciato una petizione per fermare l’apertura dei varchi entrata a tutti gli effetti in vigore il 2 settembre.

Le attività che si sono offerte per la raccolta firme sono diverse. Tuttavia, si sa per certo che una di queste, Quod design, ne ha raccolto più di 500 in una settimana.

La ZTL di Sassari è stata sospesa all’inizio di questa settimana ma, a dispetto dei timori dei detrattori, non si è verificata affatto l’apocalisse temuta. Anzi, la riapertura dei varchi ha ricevuto tutto sommato un responso piuttosto freddo.

Non è, infatti, possibile parcheggiare l’automobile ovunque si voglia, perché mancano gli stalli. Così sono in molti continuano a preferire per gli acquisti i centri commerciali di Predda Niedda.