Giovane annegata nel Coghinas, disposta l’autopsia per accertare le cause

Giovane annegata nel Coghinas, disposta l'autopsia per accertare le cause

Disposta l’autopsia.

Disposta l’autopsia sul corpo di della 26enne di Quartu Sant’Elena trovata morta nel primo pomeriggio nelle acque del Coghinas.

Secondo la ricostruzione Valentina Casu, originaria di Quartu, stava trascorrendo qualche giorno di vacanza con gli amici. La notte di sabato hanno deciso di fare un bagno ma, mentre gli amici avevano fatto ritorno alle loro tende, la 26enne aveva deciso di fermarsi ancora un po’ in acqua.

Solo diverse ore dopo, la mattina successiva, gli amici si sono accorti che la giovane non era rientrata e hanno dato l’allarme. Sul posto sono intervenuti i sommozzatori dei vigili del fuoco che, nel primo pomeriggio hanno ritrovato il corpo della ragazza. Annegamento la causa più probabile, anche se sarà l’autopsia a confermare con certezza le cause della morte della 26enne.