Nell’hub di Sassari al via ai vaccini per gli over 70 di 10 comuni della provincia

Nell'hub di Sassari al via ai vaccini per gli over 70 di 10 comuni della provincia

Le somministrazioni previste per domani a Sassari.

Nella giornata di domani, venerdì 9 aprile, sarà somministrata la prima dose del vaccino a tutti i cittadini di età compresa tra i 70 e i 79 anni, residenti o domiciliati stabilmente nei Comuni di Bulzi, Erula, Cargeghe, Perfugas, Codrongianos, Florinas, Tissi, Martis, Muros e Laerru.

Le somministrazioni avverranno presso l’Hub vaccinale di Sassari, allestito nella Promocamera (Predda Niedda – Ingresso Strada 1), secondo il seguente ordine:

  • Dalle ore 9 alle ore 10 i cittadini di età compresa tra i 70 e i 79 anni di Bulzi e Martis;
  • Dalle ore 10 alle ore 11 i cittadini di età compresa tra i 70 e i 79 anni di Erula e Muros;
  • Dalle ore 11 alle ore 12 i cittadini di età compresa tra i 70 e i 79 anni di Cargeghe e Laerru;
  • Dalle ore 12 alle ore 13:30 i cittadini nati tra il 1941 e il 1946 di Perfugas;
  • Dalle ore 13:30 alle ore 15:00 i cittadini nati tra il 1947 e il 1951 di Perfugas;
  • Dalle ore 15 alle ore 16 i cittadini di età compresa tra i 70 e i 79 anni di Codrongianos;
  • Dalle ore 17 alle ore 18 i cittadini di età compresa tra i 70 e i 79 anni di Florinas;
  • Dalle ore 18 alle ore 19 i cittadini di età compresa tra i 70 e i 79 anni di Tissi.

Per ricevere la somministrazione del vaccino anti Covid-19, i cittadini indicati dovranno presentarsi presso il centro vaccinale allestito alla Promocamera di Sassari, muniti di tessera sanitaria e documento di identità. Per evitare attese o assembramenti, è chiesto a tutti i cittadini appartenenti a questa specifica categoria di rispettare gli orari indicati.

La ASSL Sassari ricorda inoltre che è sempre attiva la modalità di registrazione nella piattaforma regionale, nel rispetto delle categorie indicate. Si ricorda inoltre che i pazienti definiti come fragili dalle indicazioni ministeriali possono rivolgersi al proprio medico di famiglia per organizzare la propria somministrazione del vaccino.