Incendi dolosi nei boschi della Sardegna: decine di perquisizioni e 3 arresti

Altro incendio in provincia di Sassari, fiamme anche a Bono: in volo 2 elicotteri

L’operazione del Corpo forestale.

Un’importante operazione del Corpo forestale ha portato all’arresto di tre persone che secondo le indagini sarebbero responsabili di una serie di incendi che hanno distrutto centinaia di ettari nel territorio di Cagliari e provincia.

Nel corso delle indagini e delle perquisizioni sono emersi anche degli indizi che fanno pensare che erano pronti a vendicarsi delle guardie forestali impegnate nell’operazione.

I provvedimenti cautelari quindi sono stati portati avanti con urgenza proprio nel timore di ritorsioni da parte degli arrestati, uno dei quali in carcere, mentre gli altri 2 agli arresti domiciliari

A carico dei tre uomini, tutti legati al bracconaggio, c’è anche l’accusa di aver costruito armi illegali: sono stati trovati infatti dei tubi a pallettoni simili a quello che poco tempo fa aveva ferito un uomo a Calangianus mentre stava cercando fughi.