Capannoni distrutti dall’incendio a Predda Niedda, la solidarietà di Sassari corre online

  • di
Capannoni distrutti dall'incendio a Predda Niedda, la solidarietà di Sassari corre online

La solidarietà di Sassari dopo l’incendio.

In pochi attimi hanno perso tutto. L’incendio di mercoledì a Predda Niedda in un attimo ha spazzato via anche le attività di alcuni Sassarese, e con loro anche le passioni, i sogni e la sicurezza costruita in anni di duro lavoro. E dopo la conta dei danni si mette in moto anche la macchina della solidarietà per ridare una speranza agli imprenditori.

Sono già molte infatti le campagne su Go Fund Me, la famosa piattaforma di crowdfunding dove tutti possono dare un piccolo contributo per aiutare queste imprese a rimettersi in piedi.

Imprenditori come Michele Santona, che a causa dell’incendio ha perso il suo capannone ha perso il suo capannone, sede della filiale dell’Aermec, e con esso tutti gli strumenti per svolgere il suo lavoro, l’attrezzatura accumulata meticolosamente per svolgere la sua passione e tanti, tanti ricordi. Purtroppo molte cose non si possono recuperare, ma un gesto o un messaggio di gentilezza possono aiutare tanto una persona vittima di una situazione così spiacevole. Chiunque volesse contribuire con una donazione può cliccare su questo link.



Ma c’è anche la storica cereria di Cesare Soriga che, nell’incendio di Predda Niedda ha perso tutto quello che aveva costruito in 30anni di lavoro: impianti, macchinari, candele e stock di cera completamente distrutti. Per questo il suo nipote Riccardo ha lanciato una campagna di crowfundig raggiungibile a questo link.



L’incendio non ha risparmiato neanche il mondo del wedding, tra i settori più colpiti e messi in ginocchio dalla pandemia. Anche Elisa Mocci Events, una società di Wedding planning & Produzione di design per eventi di Sassari, molto conosciuta non solo in Sardegna, è stata devastata dall’incendio. Distrutti in poche ore uffici, strumentazione, magazzini, set degli studi dell’Academy. “Elisa Mocci e tutto il suo Team di collaboratori hanno necessità urgente di ricostruire un luogo nel quale tornare velocemente operativi, per non perdere tutto il lavoro di una vita.Per aiutare, il contributo di tutti è prezioso”, viene scritto nella pagina di donazione raggiungibile a questo link.

Capannoni distrutti dall'incendio a Predda Niedda, la solidarietà di Sassari corre online



** Per segnalarci altre iniziative come queste per l’incendio di Predda Niedda mandaci una mail a [email protected] oppure un Whatsapp al +𝟑𝟗 𝟑𝟒𝟓 𝟑𝟓𝟔 𝟕𝟓𝟏𝟐. **