Il lottatore di Sassari Simone Piroddu in sfida per un posto alle Olimpiadi di Tokyo

Il lottatore di Sassari Simone Piroddu in sfida per un posto alle Olimpiadi di Tokyo

Il torneo di qualificazione per le Olimpiadi di Tokyo.

Tutto pronto per il Torneo Europeo di Qualificazione Olimpica per Tokyo, che andrà in scena con il sassarese titolare della Nazionale Italiana di lotta stile libero Simone Vincenzo Piroddu nella categoria di Peso 57 chili.

Ex atleta della Polisportiva Athlon Sassari fino a Gennaio 2021, allenato dal padre Mario, ora tesserato per il centro sportivo Esercito Italiano, insieme ad altri 14 atleti azzurri che tenteranno il grande colpo, al Bok Sports All di Budapest, in Ungheria, da giovedì 18 a domenica 21 Marzo. Un torneo molto difficile in cui soltanto i primi due classificati di ogni categoria di peso, potranno considerarsi vittoriosi e si metteranno in tasca il pass per le olimpiadi per Tokyo.

Il lottatore di Sassari Simone Piroddu in sfida per un posto alle Olimpiadi di Tokyo

Simone in questi ultimi due mesi ha effettuato un lungo percorso di preparazione, con diversi allenamenti collegiali prima in Turchia, poi Roma e questo ultimo mese in Ungheria, dichiara di essersi preparato al meglio, considerate tutte le difficoltà della pandemia, anche perché ha dovuto fare i conti soprattutto con un calo peso importante, per rientrare nella categoria di peso olimpica dei 57 chili.

Giovedì, venerdì e sabato il blocco di due ore di semifinali andrà in onda su Sky Sport Arena, in differita alle 21 e 30 con la telecronaca di Lucio Rizzica e il commento tecnico di Maurizio Casarola.