Movida maleducata tra i giovani, controlli tra Alghero e Ittiri: scattano le denunce

Movida maleducata tra i giovani, controlli tra Alghero e Ittiri: scattano le denunce

Controlli dei carabinieri ad Alghero e Ittiri.

In risposta ai recenti fatti segnalati da alcuni cittadini, perlopiù incentrati su comportamenti maleducati e di disturbo della quiete, ieri sera, ad Alghero e Ittiri, i carabinieri hanno effettuato un servizio di controllo del territorio con particolare attenzione alla “movida” nei due centri cittadini.

Imponente servizio di controllo.

I militari dell’Arma hanno disposto imponente servizio di controllo del territorio, al fine di monitorare con sicura determinazione anche tutti quegli episodi di maleducazione giovanile, spesso collegata all’abuso di sostanze alcooliche. Oltre 11 pattuglie, per un totale di 20 carabinieri, impegnati sulle principali vie di collegamento cittadino, nonché nei centri storici di Alghero e Ittiri. L’attenzione si è incentrata anche sui comportamenti scorretti alla guida e sull’eventuale abuso di sostanze alcooliche e psicotrope.

Il bilancio.

Il bilancio è di oltre 80 veicoli e 120 persone controllate, cui si aggiungono 3 denunce in stato di libertà nei confronti di altrettanti individui, abitanti ad Alghero, per guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze psicotrope. Uno di essi, che è stato accertato aver abusato sia di alcol sia di cocaina, ha causato un incidente stradale, fuoriuscendo autonomamente dalla carreggiata, riportando solo delle ferite lievi.