Niente Cavalcata Sarda, ma Sassari mantiene viva la sua storia

Niente Cavalcata Sarda, ma Sassari mantiene viva la sua storia

Le iniziative per raccontare la Cavalcata Sarda.

A Sassari questo fine settimana si sarebbe dovuta svolgere la Cavalcata Sarda. Per i motivi ormai noti legati alla pandemia, la manifestazione è stata sospesa, ma la volontà dell’Amministrazione comunale resta ferma nel voler rinnovare l’appuntamento appena le condizioni lo permetteranno.

Per mantenere vivo lo spirito che caratterizza questo importante evento, l’Ente ha curato la realizzazione di uno speciale dedicato alla Cavalcata Sarda, che andrà in onda su Videolina domenica 23 maggio alle 12.30 e in replica mercoledì 26 maggio alle 21.

Attraverso i video saranno rievocati anche i suoni e i colori dalla festa di primavera più importante del Nord Sardegna, con suggestioni che racconteranno i vari aspetti della manifestazione.

Le foto più belle della Cavalcata Sarda.

Inoltre, per omaggiare la nostra Isola e diffondere attraverso la rete le immagini che rappresentano la Cavalcata Sarda, la penultima domenica di maggio diventa l’occasione per riproporre il contest fotografico “Cavalcata Sarda – Le foto più belle”, promosso dall’assessorato comunale alla Cultura, che nelle edizioni precedenti ha riscosso un notevole successo.

Per partecipare è necessario caricare le foto entro lunedì 31 maggio, utilizzando gli hashtag #ricordandolacavalcata e #turismosassari. L’iniziativa mira a valorizzare le migliori produzioni fotografiche digitali, realizzate nelle passate edizioni della Cavalcata Sarda, che saranno condivise con il social network Instagram.

Gli autori delle tre foto più belle, selezionate da una giuria interna, vinceranno due biglietti omaggio di ingresso e visita guidata ai siti della rete culturale del Comune di Sassari Thàmus.

Le immagini saranno inoltre pubblicate sui canali social Instagram e Facebook “Comune di Sassari” e “Turismo Sassari”. Il contest ha inizio da oggi sabato 22 maggio e termina lunedì 31 maggio 2021.