Una lenta agonia per la sanità sassarese: “La nomina del nuovo commissario non può più attendere”

Carenze di personale all'Aou di Sassari: nuovo allarme dei sindacati

La denuncia della capogruppo dei 5 Stelle Manca.

“Soltanto vuoti proclami e promesse mai mantenute. La maggioranza in seno a questo governo regionale ha dichiarato più volte che la nomina del nuovo Commissario dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari sarebbe arrivata a breve. Ebbene, quanti giorni sono trascorsi dall’ultimo annuncio altisonante? Quanti mesi? Nel frattempo la sanità sassarese sta crollando, schiacciata dal peso dell’indifferenza, dell’apatia, dell’incuria dei nostri amministratori”.

È un altro duro attacco quello che arriva dalla capogruppo del M5S Desirè Manca sulla mancata nomina del Commissario dell’Aou di Sassari. “Gli operatori sanitari sono stremati, impotenti, e con le mani legate assistono alla totale decadenza del secondo polo sanitario della Sardegna, oggi depauperato e abbandonato a sé stesso – aggiunge -. Non c’è più tempo. Basta con i grandi proclami acchiappa consensi”.