A Ozieri un diploma a Giuseppe, il giovane di Buddusò morto a soli 18 anni per un male incurabile

A Ozieri un diploma a Giuseppe, il giovane di Buddusò morto a soli 18 anni per un male incurabile

La cerimonia domani a Ozieri.

Un diploma per Giuseppe Eugenio Bacciu, il giovane di Buddusò morto a soli 18 anni per un male incurabile. Un diploma di maturità che aveva tanto desiderato e per il quale aveva lavorato sino alla mattina della sua morte. Nonostante da ormai due anni e mezzo lottasse contro la malattia per lui la scuola era importantissima e faceva di tutto per essere presente alle lezioni in classe

La cerimonia per il conferimento dell’attestato alla famiglia del giovane si terrà domani in tarda mattinata al liceo di Scienze Umane Antonio Segni di Ozieri, dove prima avverrà la discussione dell’elaborato di Giuseppe, che in sua vece verrà fatta da quattro compagni di classe.

La proposta di assegnazione del diploma al giovane è stata immediatamente accolta con favore sia dal preside dell’istituto Andrea Nieddu, da tutta la commissione docenti, dai compagni di scuola e dalla famiglia Bacciu.