Reddito di Emergenza, congedo e bonus baby sitter: i nuovi aiuti per le famiglie

Reddito di Emergenza, congedo e bonus baby sitter: i nuovi aiuti per le famiglie

Le novità del Decreto Rilancio.

Atteso ad aprile il Decreto Rilancio è realtà con una serie di aiuti per famiglie e imprese che hanno dovuto fare i conti con l’emergenza economica portata dal coronavirus.

Tra i provvedimenti più attesi contenuti nel decreto ci sono sicuramente anche il Reddito di Emergenza, il congedo parentale e il bonus baby sitter.

Il Reddito di Emergenza, o Rem, andrà ad aiutare le famiglie in maggiore difficoltà escluse dagli altri sussidi da 400 a 800 euro a seconda del numero del nucleo familiare. Come già trapelato nei giorni scorsi i requisiti per accedere a questa misura sono la residenza in Italia, un Isee fino ad un massimo di 15mila euro, non percepire altri redditi o forme di sostegno e avere un patrimonio mobiliare al di sotto dei 10mila euro.

Novità anche per il congedo parentale che viene portato ad un massimo di 30 giorni nei quali i genitori dei figli al di sotto dei 12 anni saranno pagati al 50%. Per quanto riguarda il bonus baby sitter invece raddoppia da 600 a 1.200 e potrà essere utilizzato per iscrivere i propri figli ai campi scuola.