Tra Sassari e la Gallura le case cantoniere sono pronte a riprendere vita

Tra Sassari e la Gallura le case cantoniere sono pronte a riprendere vita

Il bando dell’Anas.

L’Anas ha pubblicato un bando per la vendita di circa 100 case cantoniere in disuso dislocate in tutta Italia. Di queste circa 30 si trovano in Sardegna, la regione dove ce ne sono di più.

Le case cantoniere potrebbero diventare nuovi ristoranti, info point, centri servizi. L’obiettivo dell’Anas è quello di dar loro nuova destinazione turistica e culturale.

“Questa operazione si inserisce nell’ottica della riqualificazione, dell’accessibilità e della fruizione degli immobili di proprietà Anas.“, spiega l’Amministratore Delegato Massimo Simonini.

Tra i richiedenti il 41% è rappresentato da società, il 31% da privati, il 15% da Enti, Amministrazioni pubbliche e protezione civile, l’8% da associazioni e cooperative e il 5% da aziende agricole.

Le offerte per aggiudicarsi gli immobili dovranno essere presentate, in via digitale, entro le ore 12 del 15 giugno 2021.