Riprendono i lavori sulla Sassari-Olbia, avanti con il cantiere tra il bivio di Ardara e Tula

Riprendono i lavori sulla Sassari-Olbia, avanti con il cantiere tra il bivio di Ardara e Tula

Ripresi i lavori sulla Sassari-Olbia.

Sono ripresi i lavori del lotto 2 sulla Sassari – Olbia, nel tratto che porta da Ardara al bivio per Tula. I lavori si erano interrotti tempo fa a causa dei contenziosi tra aziende e Anas. Una delle ditte componenti della Rete temporanea d’imprese, la Movistrade di Alghero, vanterebbe un credito pari a 4,6 milioni di euro, per opere già eseguite e anticipate economicamente. Un peso pressoché impossibile da sostenere, che ha condotto a una situazione di stallo.

Il sindaco di Ardara, Francesco Dui, si dice soddisfatto, ma non nasconde la paura per nuovi stop. “I lavori sono ripresi grazie alla volontà delle imprese – spiega il primo cittadino -. In quel tratto di strada sono morte oltre 90 persone negli ultimi anni, perciò continuo a battermi nel chiedere maggiore sicurezza. Dal 2012 i lotti si sono conclusi in circa 3 anni e c’è un notevole ritardo”. “Confidiamo – conclude -, nel nuovo ministro delle infrastrutture affinché si attivi efficacemente nel commissariare l’opera così da avere procedure più snelle attraverso i poteri straordinari affidati ad un commissario da loro scelto”.

Il Comune di Ardara è quello, al momento, maggiormente interessato dalla realizzazione della Sassari – Olbia. Nel proprio territorio, infatti, ci sono due lotti di cui solo uno realizzato. Secondo Dui, la chiusura dei lavori potrebbe avvenire entro il 2022/2023. Nel frattempo, i lavori sono nuovamente iniziati.