A Sassari arriva il primo Punto Poste Da Te della Sardegna

A Sassari arriva il primo Punto Poste Da Te della Sardegna

Si potranno gestire spedizioni e pagamenti.

È stato installato presso la sede di Confindustria Centro Nord Sardegna a Sassari il primo locker “Punto Poste Da Te”, il servizio innovativo e interamente digitale di Poste Italiane che permette di gestire le spedizioni e i pagamenti comodamente da casa o dall’ufficio, a qualsiasi ora e tutti i giorni della settimana.

Un ufficio postale a portata di mano che può essere installato, su richiesta, all’interno di spazi chiusi e coperti come gli androni dei condomini e le reception delle aziende e della Pubblica Amministrazione, e che consente di spedire e ricevere i pacchi, ritirare la corrispondenza a firma (ad esempio, le raccomandate), pagare i bollettini postali e ricaricare le carte prepagate Postepay e le carte telefoniche.

Il nuovo locker, semplice e sicuro, ha vinto il premio all’innovazione “Eletto prodotto dell’anno 2020” basato esclusivamente sul voto dei consumatori e rappresenta un ulteriore passo in avanti nel processo di digitalizzazione poiché è gestibile completamente attraverso l’”App ufficio postale”. Infatti, una volta ricevuta, ad esempio, la notifica che avvisa dell’arrivo della spedizione, basterà recarsi al “Punto Poste Da Te” e avvicinare il QR Code al lettore ottico del locker. La cella assegnata alla spedizione si aprirà automaticamente.

Sul territorio nazionale sono stati già installati, in questa prima fase di sperimentazione, 22 “Punto Poste Da Te” che permetteranno di svolgere le operazioni in totale autonomia e velocità, facilitando così il rispetto delle norme di distanziamento interpersonale in vigore in questo periodo di emergenza sanitaria.

“Punto Poste Da Te” è inoltre coerente con i principi Esg sull’ambiente, il sociale e il governo di impresa, rispettati dalle aziende socialmente responsabili, che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese. Installare questo locker digitale all’interno del proprio condominio o della propria azienda contribuisce infatti a migliorare la sostenibilità ambientale con la concentrazione delle spedizioni in un unico punto e con la conseguente riduzione delle emissioni di CO2.