Sassari, ruba un portafoglio ma dimentica il cellulare al bar: denunciato un 54enne

Dalla pandemia alla lotta allo spaccio, anno intenso per i carabinieri di Sassari

Ritornato indietro ha trovato i carabinieri.

I carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Sassari hanno denunciato in stato di libertà un 54enne sassarese, contestandogli il reato di furto.

La vicenda aveva inizio all’interno di un bar sito in centro. Una donna, la vittima, dopo aver consumato un pasto, si è allontanata momentaneamente dal suo posto, lasciando incustodita la borsa. Di questo ne ha approfittato un uomo, anch’egli avventore del bar, che prendeva il portafogli dalla borsa e si è allontanato subito dopo.

La donna, accortasi dell’ammanco, ha chiamato il 112 e dopo pochi minuti giungeva sul posto una pattuglia della sezione radiomobile dei carabinieri di Sassari. Mentre i militari visionavano le immagini dell’impianto di videosorveglianza del locale, notavano che l’uomo in questione era rientrato nel bar per recuperare il suo smartphone dimenticato poco prima.

A questo punto, i militari lo hanno bloccato e lo stesso ha ammesso la responsabilità del furto conducendoli nel luogo dove aveva abbandonato il portafogli della donna. Le operazioni si sono concluse con la restituzione del portafogli alla vittima e con la denuncia a piede libero per il 54enne responsabile del reato di furto.