Il sassarese Simone Piroddu eliminato a Budapest, ultima chance per le Olimpiadi

Il sassarese Simone Piroddu eliminato a Budapest, ultima chance per le Olimpiadi

Il lottatore di Sassari avrà l’ultima chance in Bulgaria.

Amaro in bocca per il lottatore Sassarese Simone Vincenzo Piroddu, fermato dall’Ungherese Gamzatgadzsi Halidov, nella prima prova del Torneo Europeo di Lotta Stile Libero di qualificazione olimpica per Tokyo, che si è svolto a Budapest ieri.

La voglia di Simone Vincenzo Piroddu di provare a staccare il pass per Tokyo era tanta ma purtroppo lo stop è arrivato al primo combattimento. L’azzurro, nel primo combattimento della giornata ha incontrato l’ungherese Gamzatgadzsi Halidov, perdendo il match per 6 a 0, una sconfitta ai punti che gli ha bloccato la strada fin dalla prima prova del Torneo Europeo di Qualificazione Olimpica di Budapest, mancata dunque la prima occasione per sognare Tokyo.

Al lottatore sassarese Simone Vincenzo Piroddu, non rimane quindi che sperare nella seconda e ultima prova di Qualificazione Olimpica per Tokyo a Sofia in Bulgaria dal  6 al 9 maggio.