Lo storico Auchan di Sassari cambia e passa a Conad: a rischio 25 lavoratori

Il centro commerciale chiude per protesta, serrande dei negozi abbassate a Sassari

L’Auchan di Sassari passa a Conad.

Lo storico Auchan di Sassari termina la sua avventura. Dopo Olbia anche il supermercato di Sassari chiude per consentire il processo di rinnovamento dei locali e delle insegne per il passaggio a Conad.

Un passaggio storico con ipermercato pronto a cambiare volto. Conad riaprirà con una superficie ridotta: dai 7.300 metri quadrati si passerà infatti a 4.500 con la vendita che sarà incentrata sui prodotti alimentari. I lavori dovrebbero essere completati tra la fine di settembre e la prima metà di ottobre.

Intanto è stato siglato anche un primo accordo tra i sindacati Fisascat-Cisl e Uiltucs e Margherita distribuzione, la società che gestisce del passaggio da Auchan a Conad. Dei 190 lavoratori attualmente occupati, 136 passeranno a Conad, 15 accederanno all’incentivo esodo, 15 saranno riassorbiti dai negozi che rileveranno la superficie dell’ipermercato rimanente e infine 25 entreranno in un percorso di riqualificazione e ricollocazione.