Tiziana Campus, da Sassari a vicepresidente del Consiglio nazionale degli architetti

Tiziana Campus, da Sassari a vicepresidente del Consiglio nazionale degli architetti

Tiziana Campus eletta vicepresidente del Consiglio nazionale degli architetti.

Il Consiglio dell’ordine degli architetti di Sassari festeggia la nomina del presidente uscente, Tiziana Campus, alla carica di vicepresidente del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori avvenuta nel corso della seduta di insediamento tenutasi nell’Aula Giovanni Falcone del Ministero della Giustizia

Una nomina che avviene dopo lo straordinario risultato ottenuto alle elezioni per il rinnovo della governance della professione che l’avevano vista primeggiare in Italia.

Quella degli Architetti è una comunità che conta 153.692 iscritti ai 105 ordini territoriali, di cui 65.391 donne e 88.301 uomini. A guidare il Consiglio Nazionale sarà Francesco Miceli, libero professionista, già Presidente dell’Ordine degli Architetti di Palermo, mentre Gelsomina Passadore (Biella) ricoprirà la carica di Segretario. Fanno parte del Consiglio Anna Buzzacchi (Venezia); Carmela Cannarella (Siracusa); Giuseppe Cappochin (Padova); Massimo Crusi (Lecce); Alessandra Ferrari (Bergamo); Massimo Giuntoli (Torino); Paolo Malara (Reggio Calabria); Flavio Mangione (Roma); Silvia Pelonara (Ancona); Michele Pierpaoli (Como); Marcello Rossi (Milano); Diego Zoppi (Genova).

Il presidente dell’ordine di Sassari, Cristina Marongiu, e tutto il Consiglio augura buon lavoro ai vertici nazionali e in particolare all’Arch. Campus che saprà incidere sull’operato del Consiglio Nazionale come ha fatto in questi quattro anni di presidenza del Consiglio di Sassari.