Uccise un uomo a Sorso, 51enne di Sassari evade dalla comunità

Furto in un appartamento di Sassari, rubano 40mila euro tra gioielli e contanti

La donna è stata arrestata da polizia.

Nel pomeriggio di sabato gli equipaggi della squadra volante di Cagliari hanno intensificato i controlli nella zona di via Dei Cinquini, precisamente nell’area dell’ex circoscrizione oggetto di frequenti segnalazioni per la presenza di giovani assuntori e spacciatori di stupefacenti.

I poliziotti hanno fermato per un controllo tre persone: due donne ed un uomo conosciuti dagli stessi agenti per i loro precedenti di polizia.

In particolare, una delle due donne, Sabrina Glino, 51enne originaria di Sassari, dagli accertamenti effettuati, risultava essere sottoposta a regime di detenzione domiciliare presso una comunità terapeutica dell’hinterland di Cagliari.

La Glino, perciò, è stata accompagnata in Questura dove al termine degli approfondimenti è risultato che dal giorno 17 gennaio si era allontanata volontariamente dal centro dove stava scontando una condanna di 8 anni e 8 mesi per omicidio doloso. Completati gli atti di rito è stata tratta in arresto per evasione e trattenuta in Questura in attesa di essere condotta all’udienza direttissima prevista nella mattina di oggi.