Vendeva droga sui social: arrestato un 24enne di Sassari

Vendeva droga sui social: arrestato un 24enne di Sassari

Nei guai un 24enne di Sassari residente a Rimini.

Anche gli spacciatori usano internet e i social per ampliare la “clientela”. Non una novità, ma in questi tempi di coronavirus e limitazioni degli spostamenti il web sta prendendo sempre più piede anche per i traffici illeciti. Nei guai questa volta è finito un 24enne originario di Sassari, M.S. ma residente a Rimini.

Era da un po’ che gli agenti tenevano sotto controllo il giovane per uno strano via vai nel quartiere. Proprio partendo da uno di questi movimenti i poliziotti hanno deciso di seguire un presunto cliente che si è avvicinato al 24enne e ha scambiato qualcosa. Gli agenti intervenuti poco dopo che i 2 si erano divisi hanno perquisito il “cliente” trovandogli addosso dell’hashish e il giovane ha ammesso di averlo appena acquistato dopo aver contattato M.S. sui social.

A questo punto gli agentisi si sono recati presso l’abitazione del 24enne trovando subito i 280 euro frutto dello scambio e successivamente anche un “magazzino” di 8 chili di hashish nascosti nella cantina. Il giovane è quindi stato arrestato.