Ucciso nelle campagne di Nule con un colpo di fucile

Ucciso nelle campagne di Nule con un colpo di fucile

Il corpo ritrovato nelle campagne di Nule.

Non l’hanno visto rientrare a casa e si sono recati nell’ovile di proprietà della famiglia. È lí che, nella campagne di Nule, verso le 23 di ieri, l’hanno trovato riverso a terra. Francesco Dessena, 77 anni, allevatore, ucciso da un colpo di fucile al volto.

I figli, che l’hanno trovato nell’ovile, hanno dato subito l’allarme. In breve sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Sassari, che ora stanno indagando, sull’omicidio. Saranno i riscontri delle prossime ore chiarire cosa sia successo, ieri sera, nella campagna di Nule.

I figli non hanno visto rientrare a casa il padre, ieri sera, e si sono recati nell’ovile di proprietà della famiglia, dove lo hanno trovato a terra in una pozza di sangue. Dai primi accertamenti dei carabinieri è emerso che ad ucciderlo è stato un colpo di fucile al volto.