Arriva a Ozieri la nuova fibra ultra veloce: connessione a 200 mega

Arriva a Ozieri la nuova fibra ultra veloce: connessione a 200 mega

Arriva a Ozieri la nuova fibra ultra veloce.

La città di Ozieri entra nella lista dei comuni italiani scelti da Tim per il lancio dei servizi a banda ultralarga sulla nuova rete in fibra ottica, che permette di utilizzare la connessione superveloce fino a 200 megabit al secondo in download a beneficio di cittadini e imprese. L’iniziativa vuole dare una risposta tempestiva e concreta alle crescenti esigenze di connettività in un periodo in cui smart working e didattica a distanza sono diventati fondamentali.

Si tratta di un importante risultato, fortemente voluto e perseguito dall’amministrazione locale, ottenuto grazie all’importante investimento fatto da Tim e alla collaborazione con il Comune di Ozieri, fattori che hanno consentito di realizzare rapidamente le attività di scavo e di posa della fibra, condotte anche grazie all’utilizzo delle infrastrutture pubbliche esistenti, minimizzando sia i tempi d’intervento sia l’impatto sulla città. Questo grazie al fatto che con lungimiranza l’amministrazione comunale aveva fatto predisporre la rete per la fibra ottica durante i lavori per la rete gas della città.

Questa collaborazione ha consentito di realizzare sul territorio una rete in grado di offrire servizi tecnologicamente evoluti, in linea con la nuova strategia aziendale che ha l’obiettivo di dare impulso alla trasformazione digitale del Paese.

Gli interventi realizzati di recente hanno consentito di accendere la banda ultralarga nelle zone del Grazia Deledda e Sa Pastia, che si sono così aggiunte a San Nicola dove il servizio era già stato attivato da qualche anno. Complessivamente sono stati collegati con la fibra ottica 22 armadi stradali che servono le zone del territorio comunale per una copertura pari a circa il 90% della popolazione

Grazie alla fibra, le imprese potranno così accedere al mondo delle soluzioni professionali quali ad esempio lo smart working, la unified communication, la videosorveglianza in HD e i servizi di cloud computing aziendali, come le applicazioni software as a service. La connessione ad alta velocità consente inoltre di fruire di contenuti multimediali d’intrattenimento contemporaneamente su smartphone, tablet e smart Tv.

“In un periodo estremamente difficile come quello attuale, colpito dalla pandemia, Ozieri mette al primo posto i servizi ai cittadini, con particolare attenzione al digitale, strumento indispensabile per la ripartenza e lo sviluppo oltre la crisi – ha commentato il sindaco, Marco Murgia -. La collaborazione instaurata dall’amministrazione con Tim nasce dall’ascolto degli abitanti e degli operatori economici, i quali da lungo tempo manifestavano l’esigenza di avere a disposizione una rete di qualità della quale, grazie anche a questo progetto, finalmente potranno beneficiare. Il Comune raggiunge un risultato molto importante inserendo Ozieri nell’elenco delle città italiane raggiunte da connessioni ad alta velocità”.

“Siamo lieti che Ozieri sia tra i comuni della Sardegna ad avere una moderna infrastruttura di rete – ha dichiarato Francesco Castia, Responsabile Field Operations Line Sardegna di Tim – Questo importante intervento permette ai cittadini e alle imprese di usufruire di numerosi servizi innovativi necessari allo sviluppo del territorio. Sfruttando infatti le potenzialità della rete in fibra ottica, con una connessione veloce e sicura, oggi si è in grado di contribuire allo sviluppo dell’economia locale, puntando anche alla maggiore efficienza dei servizi al cittadino. Si tratta di una iniziativa che conferma l’impegno di Tim nel mettere a disposizione delle comunità locali le proprie competenze ed infrastrutture, proponendosi come partner di riferimento per le pubbliche amministrazioni e le imprese”.