L’ufficio Abbanoa di Ozieri è chiuso, gli utenti scrivono sulla porta: “Lasciate un cartello che la benzina costa”

L'ufficio Abbanoa di Ozieri è chiuso, gli utenti scrivono sulla porta: "Lasciate un cartello che la benzina costa"

La situazione dell’ufficio Abbanoa di Ozieri.

Sulla porta dell’Ufficio di Abbanoa di Ozieri c’è una scritta che racchiude bene il malcontento che, in questi giorni, anima gli utenti del servizio dell’acqua pubblica. Con il pennarello nero qualche buontempone ha scritto: “Si prega lasciare cartello quando è chiuso. La benzina costa”.

Sono numerosi gli utenti che si lamentano del fatto che nessuno risponda da tempo al telefono e che l’ufficio sia costantemente chiuso, nonostante il cartello affisso all’esterno dica che l’ufficio apra tutti i giorni dal lunedì al venerdì, pomeriggi compresi.

Una situazione paradossale tanto più l’altro giorno quando un avviso avvertiva che in alcune vie del paese ci sarebbero stati dei lavori nella condotta idrica e che di conseguenza l’acqua sarebbe mancata dalle ore 8 fino alle ore 20.

In realtà l’acqua è mancata in molte altre vie del paese che non erano segnalate precedentemente nell’avviso, causando notevoli disagi. Ma l’ufficio Abbanoa era chiuso e non c’era nessuno che potesse dare una spiegazione.