Un nuovo portone per il rifugio antiaereo di via Cavour a Porto Torres

Un nuovo portone per il rifugio antiaereo di via Cavour a Porto Torres

I lavori di messa in sicurezza.

Un nuovo passo verso la messa in sicurezza e la valorizzazione del rifugio antiaereo di via Cavour a Porto Torres. Il Comune ha sostituito la vecchia e malandata porta in legno con una nuova in metallo e ha ripulito la piazzetta di accesso al sito.

Con quest’opera, curata dall’assessorato ai Lavori pubblici, si mette fine alla minaccia rappresentata dall’opera dei vandali. Più volte, nel corso degli anni, era stato denunciato lo stato di degrado del tunnel, facilmente accessibile proprio per la precarietà del portone di ingresso. Nel 2020 l’amministrazione comunale ha organizzato una giornata di pulizia con l’aiuto delle associazioni di volontariato.

Ora è stata resa più decorosa anche la parte esterna. La galleria è stata costruita nel corso della Seconda guerra mondiale e venne utilizzata soprattutto nel 1943 per offrire un riparo nella stagione più drammatica dei bombardamenti nel nord Sardegna.