Tenta di imbarcarsi a Porto Torres, con un’arma carica: fermato 56enne

Tenta di imbarcarsi a Porto Torres, con un’arma carica: fermato 56enne

Fermato un 56enne genovese.

Nel pomeriggio di ieri la polizia di Porto Torres è intervenuta presso l’imbarco del porto, ove poco prima era stato fermato un 56enne genovese.

L’uomo, che si stava imbarcando su una motonave diretta a Tolone, sottoposto ai controlli di sicurezza è stato trovato in possesso di armi, legalmente detenute, omettendo però di denunciarne il loro trasferimento, una delle quali era risultata anche carica.

Infatti, il 56enne una volta giunto in Sardegna avrebbe dovuto presentare nuova denuncia di detenzione di armi, denuncia che deve essere ripresentata ogni qual volta il possessore trasferisca l’arma in un luogo diverso da quello precedentemente indicato.

Dopo gli accertamenti di rito le armi sono state sequestrate e l’uomo denunciato per violazione della normativa inerente le armi.

Il 56enne avrebbe rischiato ben più gravi conseguenze, nel caso in cui fosse arrivato in Francia, poiché è risultato anche sprovvisto della carta europea, documento che abilita il trasporto delle armi all’interno della Comunità Europea.