Impennata dei contagi, Pozzomaggiore entra in zona rossa

Impennata dei contagi, Pozzomaggiore entra in zona rossa

Pozzomaggiore in zona rossa.

Crescono i contagi da coronavirus nel comune di Pozzomaggiore. Agli oltre 30 confermati dal Dipartimento di Prevenzione dell’Ats, si aggiungono 11 positività nella scuola dell’infanzia. Un’impennata dei contagi che ha costretto il sindaco Mariano Soro ad emanare l’ordinanza per la zona rossa nel comune a partire dalla mezzanotte di oggi e fino al 6 aprile compreso.

L’ordinanza della zona rossa a Pozzomaggiore.

“Abbiamo riscontrato altre 11 positività riguardanti la scuola dell’ infanzia. Tutti i positivi dovranno recarsi ad Alghero per effettuare il tampone molecolare come da accordi presi precedentemente con il Servizio di Igiene Pubblica. La situazione è costantemente monitorata e tutte le criticità sono tenute in considerazione da noi e dall’Ats, il che ci fa affermare che malgrado i numeri dei positivi siano al di sopra delle 30 persone la situazione continua ad ad essere sotto controllo”, ha affermato il sindaco, Mariano Soro.

Il primo cittadino ha invitato a non scadere nell’allarmismo, ma a seguire le regole utilizzando il buon senso. Lo stesso Soro, nelle scorse ore, si è sottoposto al tampone risultando negativo.