A Castelsardo partono i lavori sui marciapiedi di via Roma

A Castelsardo partono i lavori sui marciapiedi di via Roma

I lavori a Castelsardo.

A Castelsardo sono cominciati nei giorni scorsi, con una potatura sostanziale delle alberature, i lavori di ripristino e rifacimento dei marciapiedi all’interno del centro abitato, previsti nel progetto riguardante il lotto 1.

Gli alberi, una volta trascorsi almeno 30 giorni dalla potatura, saranno espiantati e ripiantati in altro sito, così come previsto dal capitolato d’appalto e dalle leggi vigenti in materia di verde pubblico. Una volta effettuata questa operazione, gli stessi saranno rimpiazzati da alberature autoctone già al vaglio degli esperti.

I lavori proseguiranno seguendo il cronoprogramma proposto dagli architetti Federica Rubattu e Stefano Sechi, redattori del progetto, che prevede inizialmente la pavimentazione del tratto di marciapiede nei pressi della torre di Frigiano per poi proseguire verso il centro della città sino alla sopraelevata di via Roma e la scalinata di via Sorso.

L’amministrazione comunale ha accolto le richieste dei commercianti di via Roma, i quali, dopo un incontro pacifico e chiarificatore con l’assessore ai lavori pubblici Roberto Pinna, hanno espresso soddisfazione per le risposte avute riguardanti la data dell’inizio dei lavori soprattutto nell’area di via Roma alta, in virtù dei disagi che sicuramente avrebbe creato alle attività stesse, nel caso in cui i lavori stessi avessero avuto inizio nel periodo di maggior fruizione dei turisti.

La soluzione adottata quindi, è stata condivisa sia dall’amministrazione comunale, che dagli Architetti e dall’impresa esecutrice dei lavori, mostrando quindi, ancora una volta, grande sensibilità e vicinanza degli addetti ai lavori nei confronti del comparto commerciale-turistico, soprattutto in previsione della stagione estiva ormai alle porte, ed in particolare, durante il periodo di crisi economica dovuta alla pandemia.