Cerca una escort, ma trova il trans. Finisce dai carabinieri

Cerca una escort, ma trova il trans. Finisce dai carabinieri

Cerca una escort, ma trova il trans.

Voleva trascorrere una serata di piacere in compagnia di una escort, ma per un 25enne originario di Monserrato la giornata si è conclusa nel peggiore dei modi. Le immagini visionate fino a qualche ora prima sul proprio smartphone, infatti, non corrispondevano alla bella ragazza piacente, ma ad un transessuale venezuelano.

Il giovane una volta dentro l’abitazione del trans ha fatto l’amara constatazione. E il tentativo di andar via non è piaciuto a quest’ultimo che lo ha minacciato con un coltello al fine di ottenere i 100 euro pattuiti. Il 25enne, infatti, è stato bloccato all’interno della casa e costretto a fare il bonifico.

Una volta fuori, lo sfortunato protagonista si è recato presso la locale caserma dei carabinieri dove ha raccontato l’accaduto. I militari dell’Arma hanno perciò denunciato il venezuelano che dovrà rispondere del reato di estorsione.