Le discoteche in Sardegna restano un’incognita, quando si potrà tornare a ballare

Le discoteche in Sardegna restano un'incognita, quando si potrà tornare a ballare

L’incognita delle discoteche in Sardegna.

Nel nuovo decreto approvato dal governo guidato dal presidente Mario Draghi non si è parlato ancora di discoteche. La cabina di regia è ancora al lavoro, infatti, per capire le modalità per permettere la riapertura di uno dei luoghi più rischiosi per la diffusione del contagio.

Quando si tornerà a ballare.

Al momento occorrerà ancora attendere per tornare a ballare. Ma nel mese di giugno, precisamente il 5, sono previste due aperture sperimentali a Gallipoli e Milano, per testare il livello di sicurezza.

In base alle risposte che si otterranno, di potrà lavorare per consentire la riapertura di tutte le discoteche. Da ciò che filtra per il momento, imprescindibile per potervi entrare sarà il green pass.