Dopo lo stop ai vaccini AstraZeneca, la Sardegna spera in Johnson&Johnson. Prime dosi in arrivo

Dopo lo stop ai vaccini AstraZeneca, la Sardegna spera in Johnson&Johnson. Prime dosi in arrivo

Arrivano in Sardegna le dosi Johnson&Johnson.

Il ritiro dei vaccini AstraZeneca infligge un duro colpo alla campagna vaccinale in Sardegna, che continua a restare l’ultima per numero di dosi somministrate. Ma una speranza potrebbe arrivare già da metà aprile con l’arrivo delle monodosi di Johnson&Johnson.

La percentuale finora assegnata all’isola è del 2,7% dello stoccaggio nazionale, ovvero quasi 730mila dosi destinate al deposito regionale dell’ospedale Binaghi di Cagliari.

A Sassari quasi 4mila vaccinati con il lotto sospeso di AstraZeneca, L’Aou: “Nessuna reazione grave”

Nei giorni scorsi, alla luce del grande clamore mediatico, aveva destato preoccupazione la notizia del personale universitario vaccinato con le dosi AstraZeneca. Ansie smentite dall’Aou che ha confermato la mancanza di reazioni avverse in coloro il cui farmaco era stato inoculato.

La situazione è cambiata radicalmente ieri quando l’Aifa, in via del tutto precauzionale, ha esteso il divieto di utilizzo del vaccino AstraZeneca contro il Covid-19 su tutto il territorio nazionale.