La ripartizione dei casi tra Sassari e la Gallura e quella parte di mappa che resta rossa

La ripartizione dei casi tra Sassari e la Gallura e quella parte di mappa che resta rossa

I dati sui casi di coronavirus a Sassari.

Sono 856 i casi totali di coronavirus registrati in Sardegna all’8 aprile. Un dato che non rappresenta una novità. Ma che va ad evidenziare la ripartizione dei casi nell’attuale provincia di Sassari scindendola dalla Gallura. E’ così che i 536 casi del nord Sardegna, pari al 62,6 per cento del totale, per il 6,8 per cento sono ubicati in Gallura e il 55,8 per cento nella vecchia provincia di Sassari.

Un dato che non stupisce visto che oltre 200 positività sono state rilevate all’interno del solo comune di Sassari. Dati che sono utili per l’allocazione delle risorse del futuro prossimo. Tanto da far dichiarare al presidente della Regione Cristian Solinas che verranno impiegate più risorse e spese più energie appositamente per spegnere il focolaio sassarese.