Agevolazioni e contributi per le attività imprenditoriali di Sassari: come fare domanda

Lavori sulle strade a Latte Dolce, il Comune di Sassari diffida Abbanoa

I contributi del Comune di Sassari.

C’è tempo fino al 31 gennaio per richiedere le agevolazioni previste dal regolamento comunale di Sassari per la promozione e incentivazione dell’attività imprenditoriale.

Il documento disciplina la concessione di agevolazioni in favore delle imprese esercenti le attività di nuova costituzione o che aprano una nuova sede legale e operativa nel centro storico del Comune di Sassari con la finalità di favorire l’insediamento di nuove attività produttive e promuovere il rilancio del Centro Storico cittadino. Disciplina la concessione di agevolazioni alle imprese già operanti o di nuova costituzione che beneficiano dei finanziamenti progetti operativi per l’imprenditorialità comunale (Poic) nel territorio del Comune di Sassari.

La quantificazione del contributo è rapportata alla sommatoria dei tributi comunali (Ici, Imu, Tasi, Tia, Tares,Tari, Tosap, imposta sulla pubblicità), dovuti integralmente e regolarmente pagati fino all‘importo massimo di 3mila euro.

Le istanze dovranno essere inviate via pec all’indirizzo [email protected] .

Sul sito Comune di Sassari sono pubblicate tutte le informazioni e i documenti. È anche possibile chiedere chiarimenti a [email protected] , [email protected][email protected] , [email protected] o ai numeri 079279515 – 863 – 488