Dopo il crollo al via i lavori di messa in sicurezza del Punto Città di Palmadula

Dopo il crollo al via i lavori di messa in sicurezza del Punto Città di Palmadula

Il Comune di Sassari ha consegnato i lavori.

Lunedì 19 aprile sono stati consegnati i lavori di messa in sicurezza e adeguamento funzionale e impiantistico dei locali di comunali di Palmadula crollati a giugno e dove si trovava la sede di Punto Città e di altri servizi.

Il cantiere, salvo contrattempi, avrà una durata di 30 giorni, e consisterà in opere strutturali necessarie per rendere lo stabile di nuovo agibile. Si tratta di un primo stralcio dei fondi che la Rete metropolitana ha stanziato per la borgata di Palmadula. L’Amministrazione comunale ha deciso di percorrere questa strada per dare risposte immediate al territorio, consentendo così di poter affidare subito i lavori urgenti di messa in sicurezza dei locali. I fondi della programmazione territoriale sono stati approvati nel dicembre 2018 e a fine dicembre 2020 la Rete ha ottenuto l’anticipo dalla Regione Sardegna necessario per poter far partire la procedura di affidamento dei lavori.

La ditta incaricata è Emanuele Sini di Sassari e l’importo dei lavori è di 23mila euro. Per il secondo stralcio è in fase di pubblicazione la gara per l’affidamento degli ulteriori lavori di riqualificazione della borgata, per circa 165mila euro.