Linea dura contro le discariche abusive a Sassari, il plauso del Movimento 5 Stelle

Linea dura contro le discariche abusive a Sassari, il plauso del Movimento 5 Stelle

Il plauso del Movimento 5 Stelle.

Il pugno duro adottato dalla polizia locale di Sassari, nei confronti degli incivili che conferiscono illecitamente i rifiuti, è stato accolto positivamente dal Movimento 5 Stelle.

“Siamo molto felici del fatto che siano state installate delle fototrappole in tutta la città per contrastare l’abbandono dei rifiuti, ancora di più perché è stata una nostra richiesta nel mese di ottobre – ha affermato il consigliere comunale, Federico Sias -. In quell’occasione presentai una mozione approvata all’unanimità dal tutte le forze politiche del consiglio. La prima mozione votata nel nuovo mandato del sindaco Campus all’unanimità che ha il timbro del Movimento 5 Stelle e di ciò andiamo molto fieri. Continuiamo tutti insieme per migliorare la nostra città“.

Abbandono di rifiuti a Sassari, arrivano le nuove fototrappole: boom di multe

La scorsa settimana, gli agenti della polizia locale comminarono 38 sanzioni nell’arco di pochi giorni, sanzionando quanti creavano un grave danno alla collettività, all’ambiente e al decoro urbano. Ciò è stato possibile grazie a delle fototrappole collocate di volta in volta in luoghi diversi, che potrebbero essere riposizionate nelle stesse vie o spostate in altre aree. Sono strumenti di ultima generazione, supportate da una micro-telecamera che permette di rilevare e registrare eventuali tentativi di danneggiamento, o di furto delle stesse.