Anche E-distribuzione in campo a Sassari per il nuovo punto tamponi dell’esercito

Anche E-distribuzione in campo a Sassari per  il nuovo punto tamponi dell’esercito

Il nuovo punto tamponi a Sassari.

In questi momenti difficili è importante che ognuno faccia la sua parte e metta il proprio impegno al servizio del Paese. Così E-Distribuzione ha immediatamente accolto la richiesta del Comune di Sassari per l’attivazione urgente di una fornitura di energia elettrica per l’Ospedale Militare da Campo allestito dall’esercito in via Pirandello per l’esecuzione dei tamponi Covid 19.

Non solo il tutto è stato realizzato in pochissimo tempo, ma E-Distribuzione ha donato gratuitamente il collegamento alla rete elettrica realizzando una fornitura ex novo nell’ambito del progetto nazionale “Allacciamo le energie”, che vede l’azienda impegnata da nord a sud Italia per donare un collegamento o un aumento di potenza alla propria rete elettrica a favore di strutture sanitarie e di presidi di emergenza attivati per la gestione della crisi legata alla diffusione del virus. Il progetto, avviato la scorsa primavera, viene realizzato grazie alla collaborazione con la Protezione Civile che verifica le richieste e attiva E-Distribuzione.

“Continuiamo a lavorare con grande impegno e spirito di servizio sul territorio – ha detto Enrico Bottone, responsabile E-Distribuzione Area Nord Ovest – garantendo un servizio primario alla comunità. L’azienda elettrica è vicina e attenta a tutte le esigenze del territorio e, attraverso l’iniziativa Allacciamo le energie, vuole offrire un ulteriore concreto contributo a tutti coloro che stanno combattendo questa difficile battaglia contro il virus”.