Un po’ di Sassari nella Commissione Lavoro alla Camera, nominata la deputata Mura

Un po' di Sassari nella Commissione Lavoro alla Camera, nominata la deputata Mura

Un po’ di Sassari nella Commissione Lavoro alla Camera.

E’ Romina Mura, deputata eletta con il Partito Democratico nella circoscrizione Sardegna, e da sempre molto legata a Sassari, la nuova presidente della commissione Lavoro alla Camera dei deputati.

“È una grande responsabilità guidare una commissione così importante in un momento tanto complesso – ha affermato la presidente -. Quella del lavoro è la sfida più grande, non solo perché su di esso si fonda la nostra Repubblica, ma anche perché nella nuova fase che è alle porte, post pandemia, sarà nostro compito riorganizzare la ripartenza del Paese proprio a partire dalle politiche occupazionali, con particolare attenzione ai giovani, alle donne e alla riduzione del divario tra nord e sud“.

Nata a Sadali, nel sud Sardegna, nel maggio 1970, la Mura è laureata in Scienze politiche con indirizzo politico-amministrativo. A Cagliari si è spesa in prima persona, attraverso il lavoro, nella pubblica amministrazione, studiando le dinamiche dello sviluppo locale, con le fragilità e insieme le potenzialità dei territori. Da sempre ha avuto un occhio di riferimento riguardo verso Sassari e il territorio del nord-ovest.