A Sassari una giornata di colloqui e visite gratuite sulla salute mentale

A Sassari una giornata di colloqui e visite gratuite sulla salute mentale

L’open day a Sassari.

Visite psichiatriche, colloqui psicologici, sensibilizzazione della popolazione agli interventi di prevenzione, abbattimento dello stigma quindi percorsi personalizzati per la cura della salute mentale della donna. Saranno questi i temi al centro dell’open day in programma sabato 9 ottobre alla Clinica di Psichiatria dell’Aou di Sassari, al villaggio San Camillo.

Gli operatori della Clinica, diretta dalla professoressa Liliana Lorettu, saranno a disposizione del pubblico dalle ore 9 alle ore 13, senza bisogno di prenotazione. La giornata si inserisce all’interno delle iniziative realizzate dalla Fondazione Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, in occasione della Giornata mondiale della salute mentale che ricade il 10 ottobre e coinvolge gli ospedali con i Bollini rosa.

Obiettivo di questa iniziativa, giunta alla settima edizione, è sensibilizzare la popolazione sull’importanza della diagnosi precoce e favorire l’accesso alle cure, aiutando a superare pregiudizi, stigma e paure legati alle malattie psichiche.  L’edizione di quest’anno riveste un significato particolare a fronte dell’emergenza sanitaria correlata al coronavirus e al lungo periodo di lockdown in cui la salute mentale è stata messa a dura prova.