Spaccio di droga nel quartiere di Santa Maria di Pisa e qualche tossico si buca davanti ai bambini

Spaccio di droga nel quartiere di Santa Maria di Pisa e qualche tossico si buca davanti ai bambini

Spaccio di droga in pieno giorno a Sassari.

Spaccio di droga alla luce del giorno nel quartiere di Santa Maria di Pisa a Sassari. Sbandati si bucano davanti ai passanti, indifferenti al passaggio di minori e anziani.

Lo scambio delle sostanze stupefacenti avviene perlopiù nella parte sottostante la fermata del treno che da Sorso conduce a Sassari, non lontano dal capolinea della metropolitana di superficie, Sirio. I residenti negli ultimi giorni hanno denunciato una recrudescenza del fenomeno, soprattutto nelle ore pomeridiane.

“Ogni pomeriggio diverse persone si nascondono per drogarsi dietro la fermata del treno – lamenta un residente -. Il quartiere vive nella paura. Più volte abbiamo chiesto l’intervento delle istituzioni, ma ancora oggi la situazione è la stessa. Evitiamo di far uscire i nostri bambini e abbiamo paura per i ragazzi più grandi. Non si può vivere così“.

Il rione popolare da tempo soffre per l’assenza di servizi e il mancato ascolto delle istituzioni. Tra strade dissestate, sporcizia e palazzi abbandonati, il quartiere spera nella rinascita, che potrà avvenire grazie ad un maggior impegno delle autorità competenti che finora non c’è stato.