Luminarie, elfi, concerti e teatro in streaming per celebrare il Natale a Sennori

Luminarie, elfi, concerti e teatro in streaming per celebrare il Natale a Sennori

Le iniziative per il Natale a Sennori.

La pandemia non spegne le festività natalizie 2020 a Sennori: luminarie accese per le vie del paese, Officine culturali con concerti e performance artistiche trasmesse in streaming su internet, Elfi postini che consegnano pacchi dono casa per casa ai bambini sennoresi, presepi di quartiere sono le iniziative messe in piedi dall’amministrazione comunale, insieme con la Pro Loco e l’associazione Theatre en Vol.

Il primo segnale di festa è partito ieri, con l’accensione delle luminarie installate insieme agli altri addobbi natalizi nelle vie al centro di Sennori. Sempre ieri a cura dell’associazione Theatre en Vol e con il patrocinio del Comune, è stato dato il via alle Officine culturali, uno spazio dove saranno ospitate performance artistiche e musicale trasmesse in streaming su internet, attraverso i canali social, per dare voce e visibilità alla cultura, in un momento in cui la pandemia sembra avere soffocato ogni genere di esibizione artistica.

Il primo appuntamento è stato con il progetto “Soundscapes for unusual mechanical creatures”, partitura sonora dedicata alle macchine scenografiche create dall’ingegno di Puccio Savioli; si esibirà in seguito la compagnia Danza Estemporada di Livia Lepri con due rappresentazioni, “Interferenze” e “Gothica”, una rivisitazione della favola disneyana Maleficent. Il 20 dicembre, alle 18 e 30, le Officine culturali proporranno in streaming il concerto blues del Gavino Riva trio.

Partirà lunedì prossimo, 14 dicembre, un’altra iniziativa organizzata dal Comune, dalla Pro Loco di Sennori e da Brullas Animazione, rivolta ai bambini: fino al 17 dicembre saranno raccolti nella sala consiliare del Municipio pacchi dono che poi gli Elfi postini, inviati da Babbo Natale che farà gli auguri a tutti con un video online, distribuiranno casa per casa ai bambini, dal 20 dicembre. La consegna dei doni avverrà nel rispetto di tutte le norme per il contenimento dei contagi da coronavirus: gli Elfi saranno muniti dei dispositivi di protezione individuale e recapiteranno i regali senza entrare nelle abitazioni, rispettando le distanze di sicurezza e non creando alcun assembramento.

Sempre con la collaborazione della Pro Loco, anche quest’anno saranno allestiti i presepi di quartiere, dando vita a un concorso che premierà l’installazione più bella. “L’amministrazione comunale ha voluto dare un segnale di serenità, speranza e coraggio ai sennoresi in una fase di emergenza sanitaria, economica e sociale” – spiega l’assessora alla Cultura, Elena Cornalis – .“Quest’anno non si potranno celebrare le festività natalizie e il nuovo anno con la consueta spensieratezza. Stando vicini alle tante persone che hanno sofferto e soffrono a causa della pandemia, vorremmo fare in modo che non manchi comunque un sorriso sui volti dei nostri concittadini, specialmente per i più piccoli. Continuiamo a lottare insieme e a non perdere fiducia e coraggio, uniti usciremo da questa difficile fase più forti di prima”.